Set Yourself On Fire!

by GRUMO

supported by
/
  • Includes unlimited streaming via the free Bandcamp app, plus high-quality download in MP3, FLAC and more.

     €1 EUR  or more

     

1.
2.
3.

about

7" Ep Split with Death On/Off​

credits

released February 6, 2017

tags

license

all rights reserved

feeds

feeds for this album, this artist

about

GRUMO Modena, Italy

GRUMO (“Clot”, “Gore”) is a grindcore band formed in 2004 in Modena (Italy), when Riki (vocals) and Nico (drums) got together.

contact / help

Contact GRUMO

Streaming and
Download help

Track Name: Non hai scuse
FERMO
RIMANI LÌ A PENSARE
HAI PAURA CHE ALLA FINE VADA TUTTO MALE COME AL SOLITO!
TI FAI MILLE PARANOIE IN TESTA
E QUANDO È IL MOMENTO NON ARRIVI A CONCLUDERE
NIENTE!
E COSA HAI OTTENUTO?
MILLE E PIÙ RIMPIANTI CHE UN SOLO RISULTATO… NEGATIVO? O ANCHE POSITIVO! E CHE COSA AVRESTI PERSO?

IERI HAI RIMANDATO PERCHÈ ERA TROPPO TARDI
OGGI TI È RIMASTA UNA SOLA COSA DA FARE!
PRENDERE UNA DECISIONE CHE SIA QUELLA E REALIZZARLA! NON HAI SCUSE!
FANCULO! MUOVITI! NON STAR LÌ AD ESITARE!
IL TEMPO E LE PERSONE NON ASPETTANO VANNO PER LA LORO STRADA!
LA TUA L'HAI GIÀ SMARRITA ORMAI DA TEMPO?

È LA TUA NATURA CHE TI DICE "STAI ATTENTO"
SE PERDI IL LAVORO NON SAPRAI PIÙ COSA FARE!
MA NON HAI MAI AVUTO QUALCHE SOGNO NEL CASSETTO
O È SOLO PIENO DEL TUO NIENTE?
ORA HAI CAPITO VEDI DI SCHIODARTI!
NON PUOI STARE CON LE MANI IN MANO A DISPERARTI E PIANGERE!
ASCIUGATI LE LACRIME, RIALZATI E VEDRAI CHE PRIMA O POI QUALCUN'ALTRO TI METTERÀ IL BASTONE TRA LE RUOTE!
Track Name: Il sacrificio del pedone
TI HAN MENTITO ALL’INFINITO
FATTO UN PATTO CON LO STATO
NEL RITUALE DEL VOTARE
SOLO UN PEZZO DEL MOTORE

TU
ICONA SCHIAVO A DIFESA DEL PADRONE
PENSI CHE IL RE
SALVERA’ MAI UN PEDONE?

NO! SEI UN ILLUSO
TI HAN MENTITO ALL’INFINITO
FATTO UN PATTO CON LO STATO
NEL RITUALE DEL VOTARE
SOLO UN PEZZO DEL MOTORE

IL POTERE E’ PER SE STESSO
E PRESERVA SOL SE STESSO
Track Name: Nelle vertebre
SOFFOCARE E’ SEMPLICE SE NON SENTI
GRIDA SPORCHE E LACRIME TU NON VEDI

CHIUDO GLI OCCHI CHE
FARE I CONTI CON ME STESSO
MOLTO MEGLIO SE
SENTIMENTI Giù NEL CESSO

COSA IMPORTA SE
CI SI MENTE A VICENDA
SU QUELLO CHE C’E’
SOLO IL NULLA MI CIRCONDA

NIENTE
NON SENTO NIENTE
COME LE PIANTE
VOLUTAMENTE
COSì SILENTE

SOFFOCARE E’ SEMPLICE SE NON SENTI
GRIDA SPORCHE E LACRIME TU NON VEDI
NEL SILENZIO Più PROFONDO IO SARO’
CORRO VERSO METE CHE IO NON HO

NIENTE
NON SENTO NIENTE
COME LE PIANTE
VOLUTAMENTE

UN PRESENTE CHE NON MI LASCIA STARE DENTRO ME
SENTO DEBOLE IL RAPPORTO TRA LE VISCERE
COSA NON SAPER GESTIRE D’UNA VITA SALUBRE
COME POLVERE MI SPEZZO NELLE VERTEBRE

NELLE VERTEBRE